Rivoluzione a Pian di Massiano, il Palazzetto dello sport cambia nome: da luglio sarà il PalaBarton

Il Gruppo Barton si aggiudica l'asta per la sponsorizzazione indetta dal Comune di Perugia: "Da perugini siamo onorati"

Da luglio non sarà più il PalaEvangelisti. Il Gruppo Barton vince l'asta del Comune di Perugia e si aggiudica il contratto di sponsorizzazione del palazzetto dello sport per i prossimi due anni. Le buste con le proposte sono state aperte mercoledì 2 maggio e, in attesa della formalizzazione del contratto, i titolari Mauro e Silvano Bartolini esultano: "Da perugini e amanti della nostra città – spiegano – siamo onorati di poter dare il nostro nome al palazzetto dello sport, in linea con realtà come il PalaLottomatica di Roma o il Mediolanum Forum di Milano e in un'ottica di riqualificazione e riordino della struttura. Ci impegneremo perché, con il nostro contributo, il palazzetto possa acquisire un livello sempre più consono ai grandi eventi sportivi e culturali che è chiamato a ospitare".

Il contratto di sponsorizzazione, infatti, a fronte della possibilità di legare il nome del palasport all'azienda Barton e dell'installazione di un'insegna sul timpano sud e in corrispondenza dell'ingresso principale, spiega una nota dell'azienda, si sostanzia di un contributo che il Comune potrà utilizzare per la gestione della struttura. Che dal primo luglio si chiamerà PalaBarton. E ancora: "Questo nuovo investimento del Gruppo Barton nella zona di Pian di Massiano  - spiegano dall'azienda - va a inserirsi in un'opera di valorizzazione dell'intera area, che comprende l'adozione della rotatoria Atleti azzurri d'Italia e soprattutto l'innovativa sede con l'annesso parco in corso di realizzazione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento