Il Coni regala la nuova palestra per le scuole di Norcia: inaugurazione con Malagò

Gli studenti di Norcia possono contare su una nuova struttura, dopo il drmma del terremoto 2016 e 2017: è stata inaugurata questa mattina la nuova palestra scolastica dell’istituto De Gasperi-Battaglia. Presenti al taglio del nastro anche presidente del Coni, Giovanni Malagò e il presidente della Giunt Regionale Fabio Paparelli .

Il presidente Paparello ha ricordato che “come Regione abbiamo  continuato ad investire nell’impiantistica sportiva pubblica, e recentemente lo abbiamo fatto con un occhio rivolto proprio all’adeguamento e alla sicurezza delle palestre annesse alle strutture scolastiche destinando, pochi mesi fa, oltre 400 mila euro a quei Comuni che hanno deciso di investire in progetti di riqualificazione puntando in particolare alle  palestre delle scuole. Parliamo di oltre 20 scuole che hanno potuto adeguare e migliorare i propri impianti, migliorando la vita delle loro comunità. Sulle palestre e sulla pratica sportiva – ha aggiunto -abbiamo inoltre, fatto un grande lavoro che ha portato la nostra Regione ad essere una delle prime ad avere una legge sulle cosiddette Palestre della Salute”.

“Questa e altre iniziative – ha concluso – hanno posizionato l’Umbria tra le Regioni all’avanguardia su questi temi. Stiamo lavorando perché lo possiamo essere ancora, e soprattutto, sui temi della ricostruzione che sconta, purtroppo, lentezze, farraginosità e lungaggini che devono essere superate, per evitare il rischio dello spopolamento di queste magnifiche zone. Questo è l’impegno che la Regione ha assunto con queste comunità dopo il sisma del 2016 e che vogliamo mantenere promuovendo tutte le azioni possibili di nostra competenza e lavorando in sinergia con tutte le istituzioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento