"Meravigliosa anima libera": lo struggente ricordo degli studenti per Monia Andreani

Lo striscione è stato appeso fuori dall'Università per Stranieri, dove Monia insegnava

“Meravigliosa anima libera, il tuo ricordo resterà sempre con noi! Ciao Monia”. A scriverlo sono stati alcuni studenti dell’Università per Stranieri che avevano avuto modo di conoscere bene la Professoressa Monia Andreani, morta dopo un malore mentre nuotava a Fano. "L'abbiamo conosciuta durante le sue bellissime lezioni che spesso si trasformavano in vere e proprie lezioni di vita", ricorda il Collegio dei Rappresentanti degli studenti dell’Università per Stranieri di Perugia.

Oggi pomeriggio alle 16 presso il cimitero monumentale di Monteluce ci sarà l’ultimo saluto alla Professoressa. I rappresentanti degli studenti saranno presenti e si uniscono idealmente a coloro che hanno affisso lo striscione, inoltre si preparano altre iniziative per la memoria delle idee e della splendida risorsa umana ed intellettuale persa dalla nostra Università.

Potrebbe interessarti

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento