Magione, abbandona i rifiuti speciali e pericolosi: beccato e denunciato

Gli agenti della polizia locale di Magione sono risaliti all'uomo dopo il ritrovamento di rifiuti speciali e pericolosi abbandonati a Casenuove e nella zona dell'autodromo

Beccato un altro responsabile di abbandono i rifiuti. L'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia. Gli agenti della polizia locale di Magione sono risaliti all'uomo dopo il ritrovamento di rifiuti speciali e pericolosi abbandonati a Casenuove e nella zona dell'autodromo. Fondamentali le segnalazioni di un cittadino e delle guardie ambientali. 

Come spiega una nota del Comune di Magione "le indagini effettuate dagli agenti sul materiale abbandonato hanno attestato che tutti i rifiuti erano riconducibili a un unico responsabile subito individuato. Si tratta di un imbianchino titolare di una ditta nella zona. Il materiale abbandonato proviene dalla ripulitura di alcuni cantieri dove ha lavorato. L’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento