Magione punta sulle auto elettriche, dieci colonnine di ricarica in arrivo per turisti e residenti

Il Comune punta sul turismo internazionale. Ecco dove saranno installate

Enel Sole, in arrivo circa dieci colonnine per ricarica auto elettriche che saranno dislocate nei seguenti luoghi del territorio comunale magionese: parcheggio La Conca, palazzo dello sport, piazza Mengoni Magione, camperservice San Feliciano, parcheggio della chiesa a Villa, parcheggio della chiesa di Sant'Arcangelo, parcheggio Avis Agello, parcheggio Torricella lungolago, San Savino ex scuola.

Il mercato delle auto elettriche e ibride ha visto, tra il 2016 e il 2017, un aumento delle vendite del 54% testimoniando il forte interesse degli acquirenti nei confronti di questi veicoli ad emissione zero. Un mercato che vede in prima fila le nazioni del nord Europa, paesi da cui provengono molti dei turisti che trovano attraente il Trasimeno come dimostrano anche i recenti dati resi noti dai gestori dell’Oasi La valle. Per intercettare questa fetta di turismo sempre più attenta ed informata è indispensabile investire in innovazioni.

Si tratta infatti di turisti che nel decidere la meta di destinazione scelgono sicuramente di passare le vacanze in zone provviste di colonnine per la ricarica e parcheggi riservati. Il territorio del comune Magione, grazie alla collaborazione con Enel Sole, sarà in grado di rispondere a queste esigenze consentendo agli automobilisti alla guida di autovetture elettriche di poter effettuare comodamente la ricarica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento