Città di Castello in lutto, è morto Marco Nutrica: "Non lo dimenticheremo mai"

Il sindaco: "Perdiamo tifernate “doc”, ex-giocatore di calcio, allenatore e dirigente a lungo impegnato a contatto con i giovani per i quali aveva sempre un sorriso ed un consiglio di sostegno e incoraggiamento"

Città di Castello in lutto. Il sindaco Luciano Bacchetta, con una nota ufficiale, "ha manifestato cordoglio e vicinanza alla famiglia per la scomparsa improvvisa di Marco Nutrica, tifernate “doc”, ex-giocatore di calcio, allenatore e dirigente a lungo impegnato a contatto con i giovani per i quali aveva sempre un sorriso ed un consiglio di sostegno e incoraggiamento".

E ancora: "Nutrica, dipendente della Nardi-Sogema, apparteneva a quella generazione di persone attaccate ed orgogliosi dei colori e dei simboli della propria comunità – ha detto Bacchetta – che nella società rionale San Giacomo, nello Juventus Club, nell’attività sportiva a vari livelli ha sempre manifestato con orgoglio e rettitudine. Non lo dimenticheremo mai e il suo esempio di vita sarà il nostro fare nell’agire quotidiano. Alla famiglia, ai parenti ed amici le condoglianze più sentite”.

Anche l’assessore allo Sport, Massimo Massetti a nome degli altri colleghi di giunta "si è unito al cordoglio del sindaco per il ricordo di un amico caro, una persona perbene, buona”, ricordando l’impegno e l’entusiasmo con cui Nutrica aveva intrapreso un’altra esperienza sportiva all’interno dello staff della Fc Castello calcio del Presidente, Lucio Ciarabelli.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Tutto quello che non sapete sulle piante grasse e i benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento