Perugia, petizione per intitolare il Percorso Verde a Leonardo Cenci: boom di adesioni

Superate le 6.500 firme in pochi giorni, la petizione vola

Più di 6.500 firme alla petizione per intitolare il Percorso Verde di Perugia a Leonardo Cenci, il guerriero perugino che per sei anni ha lottato contro il cancro. Correndo e allenandosi. Un esempio per tutta la città. La raccolta firme, iniziata nel giorno dei funerali di Leo, vola. Quando PerugiaToday ne ha dato notizia erano 1.500. Adesso hanno superato le 6.500.  

Perugia non dimenticherà il guerriero: "Intitoliamo il Percorso Verde a Leonardo Cenci"
 

Il sindaco Romizi, con una nota ufficiale del Comune, ha promesso che "un luogo simbolo della città sarà intitolato a Leonardo Cenci". Ora la città chiede che quel luogo simbolo sia proprio quel Percorso Verde, tanto amato da Leonardo. E Perugia non dimenticherà il suo guerriero. 

VIDEO "Le Parole della Settimana" sono per Leonardo Cenci

Intanto, la famiglia Cenci ed il direttivo dell’associazione Avanti Tutta (Mauro Casciari, Luana Pioppi e Chiara Bennati) ringraziano "tutta la città di Perugia per la vicinanza e l’affetto dimostrato a Leonardo". "Tutti hanno contribuito a rendere meno tristi e più gioiosi questi giorni perché, come ha detto più volte papà Sergio, Leo non è morto ma è passato a miglior vita”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento