Scuola Carducci-Purgotti, addio 'cratere': finalmente partono i lavori

Lunedì 19 novembre la cerimonia della posa della prima pietra: costruzione appaltata

Ci siamo, si parte. Lavori appaltati e tutto pronto per cominciare. Finalmente. Lunedì 19 novembre, alle ore 9, si svolgerà la cerimonia della posa della prima pietra per la ricostruzione  della scuola secondaria di primo grado Carducci-Purgotti di Perugia, i cui lavori sono stati appaltati nelle scorse settimane ed affidati all’impresa Generali Prefabbricato. L'edificio, lesionato dopo il terremoto, era stato abbattuto. Ora il cantiere può partire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



E la cerimonia sarà con tutti gli onori del caso. All’avvio ufficiale dei lavori, che avverrà nella sede della scuola in via Fonti Coperte, parteciperanno la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, l’assessore regionale all’istruzione, Antonio Bartolini, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, l’assessore comunale all’istruzione, Dramane Waguè, la dirigente scolastica regionale Antonella Iunti, la dirigente scolastica della scuola Carducci, Iva Rossi, il presidente del Consiglio d’Istituto, Raffaele Goretti, oltre naturalmente ai rappresentanti dell’impresa e dei tecnici responsabili dei lavori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento