INVIATO CITTADINO Italo, autoproclamatosi “custode” della piaggia di San Fortunato, tutela la storica edicola di San Silvestro

Quell’edicola in mattonelle smaltate è una bellezza e qualifica la parte iniziale del discesone di via Bartolo, specie dopo la riqualificazione del muro sul quale è inserita

Una ne fa e cento ne pensa… Italo, autoproclamatosi “custode” della piaggia di San Fortunato, tutela la storica edicola di San Silvestro (un santo di cui ci si ricorda solo per la fine dell’anno, anche se i monaci silvestrini furono molto attivi a Perugia).

Quell’edicola in mattonelle smaltate è una bellezza e qualifica la parte iniziale del discesone di via Bartolo, specie dopo la riqualificazione del muro sul quale è inserita. Infatti, in occasione del rifacimento della facciata, il condominio (che è proprietario di quel bene) ha provveduto a far ripulite e sistemare tutto in modo dignitoso.

Solo che quell’edicola non era ben tenuta. Come raccontato dall’Inviato Cittadino, qualche anno fa degli scellerati strapparono il portalampade della luce perenne che la rischiarava e nessuno si è peritato di rimetterlo. Inoltre, quell’edicola è collocata a un’altezza ragguardevole e per di più sopra un tratto stradale in fortissima pendenza. Tanto che è quasi impossibile raggiungerne la soglietta per posizionarvi una piantina o un fiore. Difficile – o quali impossibile – per tutti meno che per Italo. Il quale, malgrado sia invalido e claudicante, ama così tanto la città d’adozione (Italo è di origine tuderte) da impegnarsi costantemente per renderla più bella. Così che si è inventato un sistema “telescopico”. Tramite una lunga canna, è riuscito a piazzare un paio di piantine “vere”, gettando alle ortiche quella di plastica che stava lì da anni. Per l’innaffiatura, un sistema semplice e ingegnoso. Ha legato una bottiglia dell’acqua minerale in cima al bastone e s’industria per rinfrescare quei fiori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualcuno lo critica. Ma… ce ne fossero di persone come lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento