INVIATO CITTADINO Via Brunamonti, finalmente è tutto a posto

La nostra indicazione aveva colto nel segno, evidenziando un pericolo

Via Brunamonti: intervento rapido e viale restituito a uniformità. La nostra indicazione aveva colto nel segno, evidenziando un pericolo: quello che i monconi di tronco, fradici alla base, potessero cadere nel piazzone sottostante e trascinare con sé qualche pedone.

Il Comune ha raccolto la segnalazione agendo in tre step. Primo: la rimozione di quei monconi residui. Secondo: l’integrazione della ringhiera nelle parti prima occupate dagli alberi. Terzo: ripristino delle piante malate e abbattute. Hanno messo a dimora pianticelle già adulte, corredate di apposito fissaggio e della stessa specie di quelle adiacenti che punteggiano sul lato destro la strada, dedicata alla memoria della poetessa Maria Alinda Bonacci Brunamonti: dalla Pesa a Monteluce.

Già che c’erano, gli operai hanno anche sistemato alla meglio le scalette che adducono al piazzale. Molti gradini erano mancanti di intere parti e l’appoggio era malsicuro. Finalmente tutto a posto. Una modesta indicazione: le lastre di porfido del marciapiedi sono in qualche punto ballerine. Una cucchiaiata di cemento non sarebbe male.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pasquetta, allerta meteo della Protezione Civile: le previsioni

  • Cronaca

    Rapina alla sala scommesse di Città di Castello: bandito armato fa irruzione

  • Cronaca

    LA SEGNALAZIONE Paura a Palazzo Sorbello in centro, intervenuti i caschi rossi arginato principio di incendio

  • Politica

    Inchiesta Sanità in Umbria, Monteluce. Imbrattata con una scritta offensiva la vetrina della sezione Pd di via Eugubina

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Sanità, le intercettazioni. Marini: "Ce l'hai tutte? Ha da fa la selezione...". Duca "Qui ce so le domande"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento