INVIATO CITTADINO Svuota la vescica contro la cattedrale davanti ai cittadini

È accaduto intorno alle 19 che un giovane dirigesse il getto di urina contro i travertini dell’ingresso della cattedrale, a sinistra di chi guarda

Svuota la vescica contro l’ingresso della cattedrale e reagisce in malo modo alle proteste di diversi cittadini indignati.

Ormai siamo abituati a tutto. L’Inviato Cittadino ha raccontato il progressivo ritorno delle Logge di Braccio in mano ai balordi. Ma sono parole buttate al vento.

È accaduto intorno alle 19 che un giovane dirigesse il getto di urina contro i travertini dell’ingresso della cattedrale, a sinistra di chi guarda.

Lo hanno notato alcuni cittadini che hanno giustamente stigmatizzato quel comportamento. Arrabbiatissima e scomposta la reazione del giovane. Che fare? Con tutte le telecamere attive, nessuno è intervenuto. Addirittura, quel giovane ha spedito alcuni vaffa all’indirizzo di chi lo rimproverava.

PS: non è di alcuna rilevanza il fatto che quel giovane fosse di colore, anche per non incorrere in accuse di facile razzismo. Il fatto, nella sua nuda semplicità, è questo.

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento