Prefetto e Questore incontrano gli studenti del Galilei: "Troppi giovani muoiono sulle strade"

Sicurezza stradale: è stato il tema trattato nell'incontro di stamane tra gli studenti del Liceo Scientifico G. Galilei di Perugia, dedicato al tema della sicurezza stradale, al quale hanno preso parte il Prefetto Claudio Sgaraglia, unitamente al Questore, Giuseppe Bisogno ed alla Dirigente della locale Sezione di Polizia Stradale, Elena De Angelis.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, rientra nel quadro delle celebrazioni per la Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada, fissata ogni anno per la terza domenica di novembre, al fine di sensibilizzare i giovani sull’importanza di tenere alla guida condotte responsabili. Nel corso dell’incontro, è stato evidenziato che la prima causa di morte fra i giovani è quella per incidenti stradali: le cause principali sono la distrazione - causata soprattutto dall'uso del cellulare - e dall'uso di alcol e droghe. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento