Grande inaugurazione per la scuola primaria "Falcone - Borsellino": è pronta a ospitare 400 alunni

Il progetto di sviluppo complessivo dell’area a Collazzone prevede anche l’adeguamento della palestra comunale, con avvio dei lavori  previsto per fine ottobre

Un evento che sa di educazione, una felice inaugurazione che pone rimedio ai danni inferti dal terremoto alle strutture scolastiche. Nel Comune di Collazzone, inaugurato l’ampliamento della scuola primaria “Falcone-Borsellino”. Ricca  e partecipe presenza delle scolaresche interessate, ossia gli alunni della scuola primaria e secondaria, accompagnati dai rispettivi insegnanti e dirigenti: Elvira Baldini, Dirigente del Secondo Circolo Didattico di Ammeto, e Giovanni Pace, Dirigente della Scuola Secondaria di Primo Grado “Cocchi Aosta”.

La politica era rappresentata dal consigliere regionale Claudio Ricci, da Pietro Laffranco, da sindaci e assessori dei comuni limitrofi. C’erano, inoltre, il presidente del CONI Umbria Domenico Ignozza, Paolo Scura, presidente della CRI regionale, oltre ad autorità religiose e militari.

 “Una promessa mantenuta: 250 ragazzi oggi sono ospitati in una scuola anti-sismica, con tutte le certificazioni e le tutele previste per legge” ha detto il Sindaco Francesco Bennicelli, ricordando la situazione al 2009, anno in cui – a seguito del sisma – si era resa necessaria l’adozione di una ordinanza di chiusura della vecchia scuola primaria per cedimenti strutturali della stessa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo edificio, che ha una potenzialità di 400 alunni, accoglie non solo ragazzi del territorio collazzonese, ma anche studenti dei territori limitrofi. Ma non finisce qui. Infatti il progetto di sviluppo complessivo dell’area prevede anche l’adeguamento della palestra comunale, con avvio dei lavori  previsto per fine ottobre. Verranno realizzate anche aree ludico/ricreative dell’ampio spazio esterno. Ciò  permetterà di creare, nel Comune di Collazzone, un vero e proprio “civic center” ovvero un luogo in grado di dare impulso e sviluppo a istanze culturali, formative, sportive e sociali di tutta la comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento