Inaugurazione anno scolastico a Perugia: "Il primo giorno è un'emozione che dura tutta la vita"

L'assessore Edi Cicchi in visita ai piccoli alunni che per la prima volta affrontano il percorso scolastico

La campanella ha decretato l’avvio del nuovo anno scolastico e l’assessore Edi Cicchi ha voluto portare il saluto del Comune di Perugia ai piccoli studenti che per la prima volta affrontano il percorso scolastico, con l’augurio – è sottolineato in una nota – “di un fruttuoso anno, ricordando che la scuola ha il compito non solo di istruire ma anche di crescere ed accompagnare i ragazzi nello sviluppo, formandoli ai valori umani e civili”.

La prima visita dell’assessore è stata lunedì scorso alla scuola media di Ponte Pattoli, dove ad attenderla c'erano la Dirigente scolastica Nadia Riccini, gli insegnanti e i genitori. Ha proseguito con  la scuola di Fratticiola nell'estrema periferia di Perugia  che rappresenta un presidio importante per la comunità perugina, i cui alunni sono accompagnati nel percorso di crescita da  tutta la comunità.  Ha quindi portato il saluto alla scuola elementare di Piccione e di Colombella dove è stata accolta con entusiasmo dai bambini e dagli insegnanti accumunati dall’emozione del primo giorno di scuola. Infine, domani farà visita alla scuola elementare di Villa Pitignano per augurare anche a loro un buon inizio d’anno scolastico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • SPECIALE LAVORO Settembre in Umbria: posti per nuovo supermercato, impiegati, operai, addette alle pulizie

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento