Nomine & Poltrone - Cambio al vertice della Guardia di Finanza: in arrivo il super-esperto anti-evasione

Ha Comandante del Nucleo Speciale Entrate, Reparto specialistico competente, a livello nazionale, nell’elaborazione di analisi operative e nell’esecuzione di attività ispettive a contrasto dell’evasione fiscale

Cambio al vertice del comando provinciale della Guardia di Finanza della Provincia di Perugia: dopo 4 anni lascia il Colonello Solombrino e al suo posto è arrivato il nuovo Comandante Provinciale, Colonello Danilo Massimo Cardone. L'ufficiale è nato a Bari nel 1971, si è arruolato nell’Accademia della Guardia di Finanza nel 1989 ed ha conseguito tre lauree: in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Bologna, in Scienze della Sicurezza Economica Finanziaria presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ed in Scienze diplomatiche internazionali presso l’Università di Trieste.

Nel corso della sua carriera, il Col. Cardone ha ricoperto diversi incarichi di prestigio, soprattutto alle sedi di Milano e di Roma. L’ultimo incarico ricoperto, da giugno 2016, è stato quello di Comandante del Nucleo Speciale Entrate, reparto specialistico competente, a livello nazionale, nell’elaborazione di analisi operative e nell’esecuzione di attività ispettive a contrasto dell’evasione e delle frodi fiscali.

Al termine della cerimonia, il Comandante Regionale, Gen.B. Antonio Sebaste, ha formulato ad entrambi gli Ufficiali i più fervidi auguri per i nuovi ed importanti incarichi che andranno a ricoprire.

Il curriculum del nuovo Comandante

1993-1996, comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Giulianova (TE).
1996-1998, presso il Nucleo Regionale di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano - II Gruppo - Comandante Sezione Economia e Valuta. Direttore di verifiche fiscali con competenza esclusiva nei confronti di aziende di rilevanti dimensioni, controlli in materia di “monitoraggio fiscale” di trasferimenti di capitali da, verso e sull’estero, sviluppo delle segnalazioni di operazioni sospette a fini antiriciclaggio.

1999, presso il Nucleo Regionale di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano - I Gruppo - Comandante I Sezione Verifiche Speciali. Sviluppo e coordinamento di indagini di P.G. di complessa esecuzione.

2000-2001, presso il Nucleo Regionale di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano - I Gruppo - Comandante IV Sezione Verifiche Speciali. Direttore di verifiche fiscali nei confronti di aziende di rilevanti dimensioni. Da agosto 2001, a ottobre 2005 presso il Comando Generale della Guardia di Finanza - III Reparto Operazioni - Ufficio Fiscalità - con compiti di programmazione, indirizzo e controllo dell’attività di servizio nel settore tributario (con specifico riferimento ai soggetti di rilevanti dimensioni) e partecipazione a gruppi di lavoro deputati alla elaborazione di metodologie e tecniche di verifica fiscale.

Da ottobre 2005 a giugno 2007, frequentatore del 34° Corso Superiore di Polizia Tributaria.
Da giugno 2007 a giugno 2013, presso il II Gruppo Tutela Entrate del Nucleo di polizia tributaria di Milano, competente all’esecuzione di attività di verifica nei confronti dei soggetti di maggiori dimensioni con sede nella provincia di Milano e di polizia giudiziaria (da aprile 2008, quale Comandante).

Da luglio 2013 a maggio 2016, Comandante del Gruppo Investigativo del Nucleo Speciale Entrate, con compiti legati all’ideazione, organizzazione e diretta esecuzione di
attività ispettive su tutto il territorio nazionale, direttamente o a supporto di altri Reparti, nel comparto del contrasto dei fenomeni di evasione ed elusione fiscale più complessi, con particolare riguardo a quelli di rilievo internazionale.

Da giugno 2016, Comandante del Nucleo Speciale Entrate, Reparto specialistico competente, a livello nazionale, nell’elaborazione di analisi operative e nell’esecuzione di attività ispettive a contrasto dell’evasione fiscale.

ALTRE INFORMAZIONI
Ha ricoperto incarichi di docenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’Università Luiss Guido Carli, la “LUMSA – Libera Università Maria Santissima Assunta”, la Scuola superiore dell’Economia e delle Finanze e la Scuola di Polizia Economico- Finanziaria della Guardia di Finanza. Autore di vari articoli di diritto tributario pubblicati su riviste specialistiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento