Fiera dei Morti 2019, cinque giorni di shopping a Perugia: le novità

Conto alla rovescia per la Fiera dei Morti di Perugia, la mostra mercato più grande dell'Umbria, che anche quest'anno rinnova l'appuntamento, dal 1 al 5 novembre, nelle 3 location di Pian di Massiano, Piazza del Bacio e il Centro Storico. Più di 600 gli stand attesi in città

Conto alla rovescia per la Fiera dei Morti di Perugia, la mostra mercato più grande dell'Umbria, che anche quest'anno rinnova l'appuntamento, dal 1 al 5 novembre, nelle 3 location di Pian di Massiano, Piazza del Bacio e il Centro Storico. Più di 600 gli stand attesi in città. 

Come si legge nel sito dedicato alla Fiera, a Pian di Massiano "luogo ormai tradizionale di svolgimento della fiera, una vastissima offerta di prodotti di ogni tipo da più di 600 operatori, un centro servizi e informazioni del Comune di Perugia, alcune associazioni no-profit e l'associazione G.B. Vermiglioli che realizza l'annullo postale sulle cartoline commemorative della fiera". 

E ancora: "Importante novità in piazza del Bacio, arrivano le Associazioni Pro-Loco, rappresentate dal Comitato Locale Unpli del Perugino, che vorrebbero lanciare un grande segnale di attenzione e di vicinanza al quartiere di Fontivegge. Piazza del Bacio diventerà un punto di incontro per tutte quelle realtà che sono magari conosciute singolarmente da fedeli frequentatori di feste e sagre, che non hanno una visione completa dei borghi, delle attività produttive che vi insistono e delle iniziative di promozione del territorio che le pro-loco svolgono durante tutto l’anno. La piazza verrà trasformata in una delle più belle e moderne piazze di Perugia per i cinque giorni della Fiera dei Morti, un luogo di promozione dei nostri bellissimi borghi con le loro peculiarità, le nostre tradizioni culturali ed enogastronomiche, un luogo di incontro e di ritrovo tra diverse generazioni". 

E arriviamo in centro storico, la terza piazza: "Lungo Corso Vannucci e in Piazza Italia più di 100 stand con artigianato di qualità, prodotti tipici e alimentari". E poi ci sono le Città Gemelle, che, si legge nel sito, "offrono anche quest’anno piacevoli e curiose novità accanto ai ricercati e attesi prodotti tipici provenienti da paesi, vicini e lontani, con i quali Perugia ha un rapporto ultradecennale di amicizia e di collaborazione".

La gemella Aix En Provence propone: "Salumi e formaggi francesi/provenzali. Le profumatissime spezie da tutto il mondo. Patés, mostarde, vino e miele dalla Provenza. Tessuti e biancheria per la casa in stile provenzale e profumate confezioni di lavanda. La novità di quest’anno è il coloratissimo stand di Amélie con bon-bons, lecca-lecca, caramelle al miele e dolcezze provenzali". Gli stand da Bratislava presentano, come consueto, "l’artigianato tipico della Slovacchia: bijoux di filo di rame, decorazioni natalizie, lavorazioni con foglie di mais, utensili per la casa in legno lavorati a mano. Ma anche oggettistica moderna in ceramica e di vetro. Inoltre, negli stand della gastronomia slovacca troviamo: wurstel grigliati, gnocchetti al formaggio, zuppa di cavolo, formaggio alla piastra, hamburger di vitello, miele e vino di miele". Gran Rapids, "oltre alla consueta frutta secca dal Michigan, punta sulla vendita del vero, originale squisito Maple Syrup, lo sciroppo d’acero made in USA con cui inondare generosamente i pancakes della prima colazione o addolcire dolci e bevande". Potsdam "è presente con il suo tipico stand di Tessuti “Blaudruck” tinti a mano nell’indaco secondo un’antica tradizione che risale al XVII Secolo. Per questo, il Laboratorio “Blaudruckhaus Wolsier” di Potsdam/ Brandeburgo, è stato riconosciuto Patrimonio Immateriale dell’Unesco nel 2016".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento