Elce, fervono i lavori al parco per la realizzazione del recinto per cani

Da qualche giorno sono iniziati i lavori nella zona compresa fra il tracciato pedonale, il limite di una proprietà privata e a confine col parco Onaosi

Elce: fervono i lavori per la realizzazione del recinto per cani, al parco compreso fra la scuola Leonardo da Vinci e via Torelli. L’impegno era stato solennemente assunto dal sindaco Romizi e da Otello Numerini nel corso di un’affollata assemblea presso il ristorante “Da Valentino”.

I cinofili avevano sollecitato la realizzazione di un recinto per cani, da realizzare in quell’ampio spazio verde. Da qualche giorno sono iniziati i lavori nella zona compresa fra il tracciato pedonale, il limite di una proprietà privata e a confine col parco Onaosi.

Sono stati piantati una serie di pali fra i quali verrà tirata la rete. La superficie è ampia e adatta, in quanto non sottrae spazio alla frequentazione degli utenti. All’interno verrà attivata una canellina da alimentare con acqua potabile, dato che quella esistente è stata realizzata con lavoro volontario da residenti di prossimità e attinge direttamente dalla falda sottostante non potabile, ma solo utilizzabile per l’irrigazione degli orti.

In tempi brevi, vedremo l’opera realizzata. Con benefici anche igienici. Ci si augura, infatti, che i padroni dei cani raccolgano le deiezioni, impedendo (come finora è successo) che le stesse finiscano sulle sabbiere o vicino ai giochi dei bambini nel parchetto superiore. E, all’interno, potranno liberare da catene e museruole i loro animali.

Potrebbe interessarti

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento