Discarica a cielo aperto a bordo strada: area bonificata, rimossi oltre 40 sacchi di rifiuti

L'intervento di Gesenu dopo la segnalazione dei cittadini: "Colpa del malcostume di alcuni"

Foto di Giulio Guiducci su Facebook

Una vera discarica a cielo aperto. Più di quaranta sacchi di immondizia e scarti di tutti i tipi, accatastati lungo il marciapiede. Rifiuti abbandonati per giorni al sovrappasso ferroviario di via Mentana. Alcuni giorni fa i cittadini hanno segnalato il degrado e l'aumento dei sacchi neri lasci lì al Ponte Kennedy. 

A Perugia è guerra aperta ai furbetti dell'abbandono dei rifiuti: attive sei nuove foto-trappole

E Gesenu è intervenuta: "Sacchi neri abbandonati che iniziavano ad ammucchiarsi all’inizio del cavalcavia ferroviario creando una situazione di visibile degrado - si legge nella nota ufficiale di Gesenu - . Un marciapiede che, a poco a poco, si è trasformato in una vera e propria “discarica” creata dall’inciviltà di alcuni cittadini che, giorno dopo giorno, hanno abbandonato la propria immondizia in quel luogo". 

E' guerra agli incivili, anche a Corciano è caccia ai furbetti dei rifiuti: multe pesanti per chi sgarra

Grazie alla segnalazione via Facebook, spiega ancora la nota, il vicesindaco di Perugia Urbano Barelli ha incarico Gesenu di provvedere a sanare la situazione e che ha rimosso circa 40 sacchi e svariati ingombranti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Ricerche sul Monte Serrasanta, nessuna novità di Mirko Tini: smentite le voci di un ritrovamento

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento