Noto sportivo si salva fortunosamente dalla caduta di un albero in via Pascoli

Sfiorata anche un'auto in sosta, i vigili del fuoco hanno liberato la strada in breve tempo

Questione di secondi. Noto sportivo si salva fortunosamente dalla caduta di un albero in via Pascoli. Erano passate le 14, quando il conducente di una vettura, appena transitata su quel viale, ha avvertito un forte rumore alle proprie spalle. È stato un caso se quella pianta di poderose dimensioni non ha colpito la sua macchina.

Ed è stato anche un caso fortunatissimo che la pianta abbia appena sfiorato una vettura in sosta senza danneggiarla. Il guidatore “survived” ha così chiamato l’amico Gianluca Papalini che si è recato sul posto e ci ha inviato le foto in gallery. Intanto erano intervenuti i vigili del fuoco che si sono impegnati nel sezionare quel gigante. I caschi rossi hanno prontamente sgomberato la strada e liberato il passaggio, interrotto solo per breve tempo.

Il problema delle alberature di via Pascoli non è nuovo né episodico. In ben due altre occasioni si è presentato in tutta la sua pericolosità. Poco più avanti, in prossimità della “casina” alla confluenza tra via Pascoli e via Santa Elisabetta, un altro albero cadde e un secondo fu tempestivamente tagliato, come forma di prudente prevenzione.

La cosa strana è che queste piante sono verdissime e sembrano godere di ottima salute, mentre le radici sono fradice e basta un vento forte, come quello di questi giorni, per provocarne la caduta.

Anche nella scarpata soprastante, alcune piante erano malferme e sono state tagliate. Magari sarebbe ora che i materiali di risulta venissero portati via. Il tronco e i rami dell’albero di via Pascoli sono per il momento ammonticchiati in loco. C’è da sperare che domani stesso vengano ritirati e conferiti in luogo appropriato.  

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento