Corciano, cambia nome la strada davanti al Gherlinda: sarà via Pertini

Il vice sindaco Pierotti: "La nostra città potrà avere memoria tangibile del suo nome e di ciò che la sua figura ha rappresentato"

Corciano avrà una via dedicata alla memoria di Sandro Pertini. La giunta comunale Corcianese, ha dato la propria unanime approvazione alla delibera su proposta del Vicesindaco Pierotti a cui è attribuita anche la delega alla toponomastica.

“Il Comune intitolerà una strada a Sandro Pertini, affinché un giorno la nostra città possa avere memoria tangibile del suo nome e di ciò che la sua figura ha rappresentato - dichiara il vice sindaco Pierotti - Come la persona di Sandro Pertini, anche i corcianesi sono un popolo capace di rimboccarsi le maniche e di affrontare con coraggio, dignità e passione tutte le sfide”. In realtà non si tratta di una nuova strada, ma della sistemazione di un’anomalia che proseguiva dagli anni 90’.

"La strada intitolata a Sandro Pertini - spiega ancora il vice sindaco - sarà quella davanti all’ingresso della multisala Gherlinda, oggi intitolata a Juri Gagarin, che circa 20 anni fa iniziava proprio davanti a dove oggi sorge la multisala per terminare al confine con Santa Sabina. Una volta realizzato il cavalcavia delle Quattrotorri e chiuso definitivamente il passaggio a livello, via Juri Gagarin era rimasta divisa in 2, creando non pochi problemi di traffico nel quartiere Girasole. Oggi - conclude - risolviamo un’anomalia ventennale ed allo stesso tempo commemoriamo uno dei personaggi politici più amati d’Italia. 

La pratica ha superato tutto l'iter burocratico del caso e ora, arrivati i pannelli, saremo pronti a intitolarla in onore del grande ex presidente”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terrorismo e proselitismo sul web, periti al lavoro su profili social e condivisioni a caccia di complici

  • Cronaca

    Borgogiglione, meccanico muore cadendo da un bulldozer: in quattro sotto processo

  • Attualità

    Inchiesta sanità, il nuovo commissario dell'ospedale Onnis: "I miei unici datori di lavoro: il personale e i malati"

  • Cronaca

    Prima lo pneumatico forato, poi il furto nelle auto: ecco come agiva la super banda, colpi anche a Perugia e Terni

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Perugia, incidente al passaggio a livello: treno travolge un'automobile

  • Perugia, schianto tra due auto a Ponte Felcino: vigili del fuoco e 118 sul posto

  • Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

Torna su
PerugiaToday è in caricamento