Matteo Baldelli trionfa al concorso "Ingenium" di Magione, tanta soddisfazione e una borsa di studio

Il racconto di questa esperienza raccontato nel sito della scuola "Benedetto Bonfigli" di Corciano

Matteo Baldelli della III DS dell'istituto "Benedetto Bonfigli" ha vinto il premio assoluto e il premio della categoria “strumento” al al concorso Ingenium di Magione, organizzato dall’associazione culturale “Laboratorio Magione”. L’iniziativa, aperta ai ragazzi dai 10 ai 13 anni, è stata supportata dai comuni di Passignano e Magione ed è stata un’esperienza formativa ed educativa per tutti i partecipanti.

"Come vincitore, il prossimo anno dovrò esibirmi nella performance d’apertura della serata finale del concorso" è la riflessione di Matteo Baldelli. L'istituto corcianese è orgoglioso del risultato, tanto da ospitare il racconto in prima persona dell'esperienza sul sito della scuola. Il concorso, finalizzato a spronare i giovani a valorizzare e mostrare i propri talenti e le proprie attitudini  nelle categorie Musica, Cabaret e spettacolo, Danza, si è svolto in tre step a partire dal 1 dicembre 2018, con l’audizione dalla quale sono scaturiti i semifinalisti.

Dei cinquanta partecipanti, ne sono stati selezionati la metà, per esibirsi nella medesima performance dell’audizione, alla serata finale. Gli organizzatori hanno messo a disposizione borse di studio del valore di 100 euro per i vincitori di ogni categoria e un premio di 500 euro per il vincitore assoluto del concorso.

"Le esibizioni dovevano durare al massimo 3 minuti - racconta Matteo - ed i ragazzi potevano partecipare sia da soli che in gruppo. La giuria, comunque, ha acconsentito ad esibizioni che si svolgevano in tempi maggiori, come nel mio caso, mi sono esibito, infatti, per 4 minuti circa. Ho partecipato come solista al pianoforte suonando Improvviso opera 29 n1 di Chopin ed ho accompagnato al pianoforte Margherita Bingrossi che ha cantato “Sogno” di Francesco Paolo Tosti. Comunque - spiega ancora - per la giuria sono risultato solista non potendo partecipare in due esibizioni differenti".

Al termine delle prove è stato proclamato il vincitore "mi sono aggiudicato il premio assoluto e il premio della categoria strumento - dice ancora Matteo - perché la categoria musica è stata divisa in canto e strumento, per un totale di 600 euro. I giudici hanno anche assegnato un attestato di partecipazione e uno zainetto ad ogni partecipante ed una cornice d’argento ad una ragazza che ha partecipato al concorso per tre anni. Menzione speciale ad un duo di spettacolo per essere riuscito a trattare meravigliosamente la tematica del bullismo".

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Fontivegge, ipotesi overdose: 40enne trasportato in codice rosso, è gravissimo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento