Nuove intitolazioni a Perugia, la giunta Romizi dice sì: la scuola di Olmo cambia nome

Sarà intitolata ai fratelli Leopoldo e Demetrio Pellas, rispettivamente medaglia d’oro e d’argento al valor militare, la scuola secondaria di Olmo

Nuove intitolazioni a Perugia. Sarà intitolata ai fratelli Leopoldo e Demetrio Pellas, rispettivamente medaglia d’oro e d’argento al valor militare, la scuola secondaria di Olmo. La Giunta comunale, su proposta dell’assessore Wagué, ha accolto la richiesta del consiglio dell’Istituto comprensivo Perugia 8 che ha ritenuto “i due giovani bersaglieri perugini –si legge nella motivazione- degnissimi di dare il nome ad una scuola della Repubblica italiana per aver dimostrato, con il sacrificio supremo delle loro vite, durante la prima guerra mondiale, supremo amor patrio ed elevatissimo senso del dovere.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dare il nome di due nostri concittadini, i fratelli Pellas, alla scuola –ha detto l’assessore Wagué- consente agli alunni che la frequentano e che la frequenteranno e alla città di Perugia di apprezzarne ancora di più la storia e l’esempio, nella cosapevolezza che guardando al passato si può vivere meglio il presente e creare un futuro migliore per le nuove generazioni.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento