La perla dei Sibillini non deve essere abbandonata: buone notizie, riapre il primo agriturismo di Castelluccio

Per chi è nato e lavora in una terra come Castelluccio di Norcia, vedetta dei Sibillini, è impensabile non lottare per cercare di ripartire dopo il terremoto del 2016, che non ha però spezzato l'identità di questi luoghi e i suoi abitanti

Foto facebook

Per chi è nato e lavora in una terra come Castelluccio di Norcia, vedetta dei Sibillini, è impensabile non lottare per cercare di ripartire dopo il terremoto del 2016, che non ha però spezzato l'identità di questi luoghi e i suoi abitanti. Ed è per questo che dopo due anni di attesa riaprirà il primo agriturismo ristrutturato dopo il sisma, e lo farà con una  inaugurazione all'interno della struttura. "Una bella notizia per chi decide di pernottare in uno dei luoghi più belli d'Italia e del mondo"- scrive con un post su facebook il gruppo "Un aiuto concreto per i Sibillini".

L'agriturismo Monte Veletta, riaprirà al pubblico mercoledì primo agosto, e lo farà offrendo un buffet a tutti i partecipanti a partire dalle 15. Tanti i messaggi di auguri e congratulazioni per chi ha deciso di non mollare e di ripartire nonostante le criticità che questo bellissimo borgo dei Sibillini ha dovuto subire. Ora Ottavio Testa, titolare della struttura, insieme alla famiglia è pronto a riaprire le porte dell'accoglienza in uno dei luoghi certamente più suggestivi e magici dell'Umbria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento