Umbria all'avanguardia in tutta Italia, a Cannara cure sperimentali per guarire gli animali

La città di Cannara all'avanguardia nella sperimentazione clinica delle cure veterinarie con cellule staminali

La città di Cannara all'avanguardia nella sperimentazione clinica delle cure veterinarie con cellule staminali. La ricerca condotta dai professori Piero Ceccarelli e Luisa Pascucci dell'Università di Perugia viene messa in pratica dal dottor Piero Boni e dal dottor Massimo Gamboni che svolgono la loro attività sul territorio di Cannara e prevede l'impiego delle cellule staminali per il trattamento di diverse patologie che affliggono bovini, cani e gatti. L'esito delle sperimentazioni cliniche è molto positivo e apre a scenari incoraggianti. 

Veterinario gratis per chi adotta animali nei canili: la proposta diventa legge: "L'Umbria prima regione in Italia"

“Sono molto orgoglioso del lavoro fatto dal dottor Boni e dal dottor Gamboni – afferma il sindaco Fabrizio Gareggia -  Per Cannara è motivo di orgoglio sapere di poter contare su professionisti di grande valore che finalizzano studi e ricerche scientifiche iniziati già dal 2005 dall'Università di Perugia. Tra l'altro in Italia questa sperimentazione viene effettuata solo a Milano e Cannara a testimonianza del fatto che il nostro territorio brilla per capacità e innovazione”. 

La solitudine si combatte anche con gli animali: la proposta: "Veterinario gratis per chi li adotta"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento