Cannara punta al rilancio del centro storico: contributi a fondo perduto per nuovi negozi

Gli incentivi riguarderanno attività alla prima apertura, previsti anche sgravi sulle tasse. A marzo la pubblicazione del bando

RIlanciare il centro storico di Cannara, anche attraverso l'apertura di nove attività commercili. A questo punta il Comune che mette a disposizione contributi a fondo perduto per incentivare l'imprenditoria

Le risorse saranno stanziate dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Fabrizio Gareggia. nel prossimo bilancio e riguarderanno  in particolare contributi a fondo perduto per l’apertura di nuove attività commerciali che si insediano per la prima volta nel centro storico: un sostegno economico per la durata di tre anni a fondo perduto al quale si aggiungono forti sgravi di imposte e tributi locali.

La preferenza è per negozi, ristoranti e attività di carattere artistico nonché prodotti tipici locali.

Nel corso dell’anno a Cannara si svolgono importanti manifestazioni che portano un flusso straordinario di visitatori: la festa della Vernaccia e la Festa della Cipolla in primis, ma anche l’Infiorata. Le nuove attività che si rivolgono ai turisti possono quindi contare su un movimento di persone che garantisce la sostenibilità economica delle attività di impresa. 

Spiega il sindaco Fabrizio Gareggia: “Si tratta di una sforzo finanziario importante per il nostro Comune che si inserisce in una più ampia strategia di rilancio del centro storico. Gli incentivi previsti dal nuovo bando, la cui pubblicazione è prevista per il mese di marzo, renderanno senz’altro appetibile il nostro comune per chi ha intenzione di avviare una nuova attività”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le misure saranno presentate nel corso di una conferenza stampa pubblica dopo l’approvazione del bando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento