A Perugia il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, il consiglio comunale dice sì

Approvato l'ordine del giorno del Movimento 5Stelle, a firma del consigliere Pietrelli

Approvato. Il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, come da definizione del Movimento 5Stelle, sarà a Perugia. Il consiglio comunale ha dato il via libera con 11 voti a favore, 5 contrari (Varasano, Marcacci, Numerini, Cenci e Pittola) e 2 astenuti (Leonardi e Cagnoli) all'ordine del giorno del consigliere pentastellato Pietrelli relativo "al riconoscimento degli effetti benefici dei cannabinoidi per la terapia del dolore".

L'ordine del giorno approvato a Palazzo dei Priori impegna l’amministrazione comunale "a farsi promotrice verso la regione della revisione della legge regionale, chiedendo il riferimento esplicito alla cura del dolore cronico". E impegna l'amministrazione comunale di Perugia "a farsi, promotrice anche presso l’Ordine de Medici per sostenere la campagna conoscitiva su tutto il territorio comunale delle reali possibilità di cura con la cannabis, sul suo uso, sugli effetti farmacologici, sulle leggi vigenti, sulle proposte, al fine di educare e informare i cittadini".
Infine, impegna il Comune "a promuovere la costituzione del primo “Cannabis Social Club” in Umbria dedicato alla campagna di informazione e formazione sull’utilizzo della cannabis terapeutica e all’aggregazione di tutta una rete di cittadini, professionisti e cittadini pazienti che siano, in primis, di sostegno a chi soffre e offra informazione corretta abbattendo contestualmente i pregiudizi".

Via libera, in sintesi, all'ordine del giorno di Pietrelli, che nel febbraio dello scorso anno aveva incassato il primo sì dalla Commissione Cultura di Palazzo dei Priori. L’ordine del giorno, spiegava lo stesso Pietrelli in una nota del febbraio 2018, “chiede l'apertura del primo social cannabis  in Umbria dedicato alla campagna di informazione e formazione sull’utilizzo della Cannabis Terapeutica e all’aggregazione di tutta una rete di cittadini, professionisti e cittadini pazienti che siano, in primis, di sostegno a chi soffre e offra informazione corretta e abbatta pregiudizi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Cronaca

    Umbria, ladri all'assalto del Comune: rubati documenti, soldi e due pistole

  • Cronaca

    Umbria, mazzette in corsia: l’ospedale chiede il conto al chirurgo, danno da diecimila euro

  • Attualità

    L'Umbria stupisce e vince: le migliori birre artigianali d'Italia sono umbre

I più letti della settimana

  • Licenziata per giusta causa dalla Cucinelli, ma il Tribunale annulla la decisione: "Sia riassunta e 20mila euro di risarcimento"

  • Nuove aperture a Perugia, maxi supermercato Conad in via Settevalli: 40 nuovi posti di lavoro

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • A Perugia il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, il consiglio comunale dice sì

  • Umbria Jazz 2019, cartellone incredibile: ufficiale, ci sono anche Lauryn Hill, Kamasi Washington e il trio Gazzè-Britti-Manu Katché

Torna su
PerugiaToday è in caricamento