Torna uno degli appuntamenti più amati dai perugini: in Cattedrale la calata del sacro Anello e la benedizione degli sposi

Questa venerata reliquia, “ritenuta dalla pietà popolare l’anello con cui la Beata Vergine fu sposata a san Giuseppe” (narrano le cronache), è custodita dal 1488 nella cattedrale di Perugia

Cattedrale San Lorenzo

Torna uno degli appuntamenti più amati dai perugini. Sabato 8 e domenica 9 settembre,  nella Cattedrale di San Lorenzo a Perugia, si terrà l’atteso evento della “Calata del Sant’Anello e benedizione delle coppie. Si inizia sabato alle 16.30 con l’ inaugurazione della Sala del Sant’Anello dopo i restauri possibili grazie al contributo della Fondazione Campignano.

 Alle 17 si terrà la Calata del Sant’Anello. Per l’occasione verrà anticipata l’esposizione (detta comunemente “calata”) della reliquia del Sant’Anello, che si sarebbe dovuta tenere, come da tradizione, il 12 successivo.

Questa venerata reliquia, “ritenuta dalla pietà popolare l’anello con cui la Beata Vergine fu sposata a san Giuseppe” (narrano le cronache), è custodita dal 1488 nella cattedrale di Perugia, di cui quest’anno ricorrono i 530 anni della sua presenza, dando vita all’omonima quattrocentesca Confraternita ricostituita nel 2016. Alle 18 si terrà la Santa Messa celebrata dal Cardinale Bassetti e poi la consacrazione di Tamara di Girolamo. Domenica 9 settembre, alle 11.30. Santa Messa e benedizione finale delle coppie davanti al Santo Anello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento