Bevagna set ideale per cinema e serie Tv, iniziano le riprese: date e location

In questi giorni la città si sta trasformando in un set a cielo aperto per le riprese dell'ultima fatica del regista di fama internazionale Paul Verhoeven

Chiusi da poco meno di una settimana i festeggiamenti per il gran finale della 29esima edizione del Mercato delle Gaite, Bevagna è pronta a rimanere al centro dell'attenzione. Questa volta ad accendere i riflettori in città saranno due importanti produzioni cinematografiche. In questi giorni la città si sta trasformando in un set a cielo aperto per le riprese dell'ultima fatica del regista di fama internazionale Paul Verhoeven.

Il film, dal titolo “Benedetta”, è prodotto dalla Sbs Productions di Said Ben Said che, per le riprese italiane, verrà assistita da Conchita Airoldi e Laurentina Guidotti, curatrici del service insieme ad Urania Pictures. Il film è ispirato alla vita di una suora e mistica cattolica italiana, vissuta nell’epoca della Controriforma. Le riprese si svolgeranno per alcuni giorni in Toscana, tra Montepulciano e la Val d’Orcia, a Perugia e per la gran parte nell’incantevole borgo di Bevagna, dove sarà incentrata, dal 23 luglio al 7 agosto, ovvero la parte più rilevante e significativa del blocco di riprese girate in Italia.

La produzione ha infatti individuato come set ideale per la storia del film piazza Filippo Silvestri che nelle prossime settimane diventerà un vero e proprio teatro di posa a cielo aperto. Trattandosi infatti di un film ambientato in epoca tardo medievale, la produzione allestirà alcune scenografie per ricreare la suggestiva atmosfera dell’epoca. Inoltre, un’ulteriore sequenza evocativa di una processione notturna verrà realizzata nelle vie circostanti la chiesa di San Francesco.

Considerata la notorietà internazionale di Paul Verhoeven e di molti attori del cast, tra cui spiccano Virginie Ephira, Charlotte Rampling e Lambert Wilson, si tratta di un’imperdibile occasione di visibilità e di promozione dell’immagine di Bevagna nel mondo. E’ per questo motivo che l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno concedere il patrocinio al progetto, che vedrà la luce nelle sale cinematografiche nel corso del 2019 e che circolerà nei più prestigiosi festival e mercati internazionali.

Il Sindaco – “Il mio invito ai concittadini – afferma Annarita Falsacappa, sindaco di Bevagna – è quello di partecipare all'evento, in quanto l'iniziativa rimarrà nella nostra storia e sarà piacevole poter affermare 'io c'ero'”. Per le riprese serviranno ben duemila comparse e sarà quindi la giusta occasione per i giovani di poter vivere un'esperienza unica. Insomma, l'estate bevanate inizia alla grande e continuerà ancora meglio.

Dopo il film di Paul Verhoeven – spiega Annarita Falsacappa – le riprese continueranno con la seconda serie di Sara e Marti, il telefilm in onda su Disney Channel. Sono sicura – conclude il sindaco – che il senso innato dell'ospitalità bevanate saprà accogliere tutti con la cordialità d'obbligo”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto da film al distributore: accesso chiuso con i trattori e cassonetti in fiamme

  • Attualità

    Perugia, nuovi scuolabus da settembre: rinnovati parco mezzi e percorsi per accompagnare a lezione 1.800 ragazzi

  • Cronaca

    Con un super-telecomando faceva impazzire le slot e i cambia-moneta: le monete scendevano a pioggia

  • Cronaca

    Marsciano, uomo trovato morto in casa: indagini in corso

I più letti della settimana

  • Emanuele Cecconi, si spegne la speranza: il figlio conferma, è morto

  • Il Comune di Perugia assume, ottanta nuovi ingressi in tre anni: tutte le figure richieste

  • Dramma in Umbria, precipita da un ponte e muore a 23 anni

  • Aeroporto, nuovo volo Ryanair: conto alla rovescia per il battesimo del collegamento Perugia-Malta

  • Gubbio, schianto tra una Panda e una Lotus: auto distrutte, due feriti in ospedale

  • Giornate Fai di Primavera, i tesori dell'Umbria aprono le porte ai visitatori: l'elenco completo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento