Bastia festeggia il suo nuovo e speciale "Cavaliere della Repubblica". "Artista, saggia e dalla parte degli ultimi"

Il Sindaco di Bastia Umbra, Stefano Ansideri ha comunicato il conferimento della onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana” alla dottoressa Rosella Aristei, Presidente dell’Associazione “Il Giunco – genitori e amici dei disabili”, promotrice della struttura “dopo di noi” denominata “Casa di Jonathan”, realizzata dalla stessa associazione a Bastia Umbra in località San Marco. Rosella Aristei, già Dirigente Scolastico ad Assisi, ha ricoperto l’incarico di Vice Sindaco nella prima Amministrazione Ansideri.

IL CURRICULUM - Nata ad Assisi e residente a Bastia Umbra ( Perugia ), fin da bambina ha coltivato l’ interesse per il disegno, la pittura , l’arte in genere. Laureata in Pedagogia ha svolto la professione di insegnante e giovanissima è diventata Direttrice Didattica e poi ha continuato a svolgere la professione come Dirigente Scolastico nella città di Assisi, dove ha operato per oltre 25 anni. Personalità poliedrica ha partecipato a lungo alla vita politica nel Comune di Bastia Umbra; si impegna nel volontariato come Presidente dell’Associazione onlus “.Il Giunco-genitori e amici dei disabili”; realizza eventi culturali e corsi di formazione nel mondo della scuola e della cultura; è artefice di articoli specialistici e di due pubblicazioni.

Nel mondo dell’arte ha realizzato  all’età di 18 anni le prime esposizioni, in personali e collettive; ha fatto esperienze diversificate che si sono indirizzate nel tempo dal pennello alla spatola, con colori a olio su tela o su tavola. Il paesaggio e le nature morte, soprattutto floreali, connotano la sua espressione, con passaggi cromatici intensi nel colore e corposi nelle masse grazie alle tante diverse vibrazioni di spatola. 

I suoi quadri, piena espressione della sua personalità, carichi di sollecitazioni emozionali, captano l’osservatore in un percorso che va dal definito all’ indefinito. L’artista partecipa sistematicamente a mostre collettive in diverse Regioni d’Italia. E’ presente con costanza in varie estemporanee di pittura in Umbria, dove riceve premi e riconoscimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento